04 Dic
Ljus – Laboratorio di ricerca giuridica organizza un nuovo ciclo di seminari per la formazione continua dell’avvocato. Si tratta di [...]

Ljus – Laboratorio di ricerca giuridica organizza un nuovo ciclo di seminari per la formazione continua dell’avvocato.

Si tratta di sette incontri con i seguenti argomenti:

1.   Le notificazioni a mezzo posta elettronica certificata ed il potere di autenticazione riconosciuto all’avvocato.
Incontro formativo finalizzato alla disamina non solo della normativa di carattere strettamente giuridico, ma anche di quella tecnica, con riguardo anche alle metodologie informatiche per la predisposizione, l’invio e la conservazione della documentazione elettronica relativa all’avvenuta notificazione, con rilascio di vademecum riassuntivo.
17 dicembre 2015 – 13,30-17,00 – relatori: Roberto Atzei e Simona Castagna

 2.   Il rapporto tra la negoziazione assistita e la mediazione obbligatoria nelle materie di cui al comma 1 bis dell’art. 5 del d.lg. n° 28/2010.

Analisi del contesto normativo e delle questioni riguardanti l’alternatività, la concorrenza e l’uso facoltativo dei due istituti di risoluzione alternativa delle controversie. Disamina di casi concreti.
14 gennaio 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Maria Sabrina Fichera e Valeria Mondino

3.   Le recenti modifiche alla legge fallimentare introdotte con il d.l. n° 83/2015.
Analisi delle nuove disposizioni in tema di finanziamento e di continuità aziendale nel concordato preventivo e negli accordi di ristrutturazione dei debiti. Aspetti procedurali e disamina di casi concreti.
18 febbraio 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Simona Castagna e Maria Sabrina Fichera

4.   Il d.l. n° 83/2015 e la nuova esecuzione forzata: una riforma epocale inaspettata attraverso lo strumento della decretazione d’urgenza.
Analisi delle nuove disposizioni in materia di pignoramento mobiliare ed immobiliare, ricostruzione dell’iter procedimentale, disamina di casi concreti.
17 marzo 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Simona Castagna, Paola Ballario e Monica Romano

5.   Le modificazioni alla disciplina della separazione personale dei coniugi e dello scioglimento o della cessazione degli effetti civili del matrimonio introdotte alla legge n° 55/2015.
Analisi della disciplina, con particolare riferimento alle prassi applicative elaborate dalle Procure della Repubblica e dai Tribunali del distretto di Corte d’Appello di Torino. Disamina di casi pratici.
14 aprile 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Valeria Mondino, Barbara Ferrarese, Maria Sabrina Fichera

6.   Avvisi di accertamento dell’Agenzia delle Entrate, Cartelle esattoriali di Equitalia: districarsi nel dedalo degli strumenti di contestazione, impugnazione, rateazione.
Guida concreta alla lettura di un avviso di accertamento e di una cartella esattoriale, disamina delle differenti discipline collegate al tipo di tributo o di sanzione, analisi di casi pratici.
28 aprile 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Maria Sabrina Fichera e Elena Bisio

7.   La responsabilità medica: gli ultimi aggiornamenti.
Periodica analisi dello “stato dell’arte” in materia di responsabilità medica, con disamina delle più significative recenti pronunce della giurisprudenza di merito e di legittimità, con specifico riferimento al caso concreto. Esposizione di casi concreti.
19 maggio 2016 – 13,30-17,00 – relatori: Vincenzo Napoli, Roberto Atzei e Simona Castagna

Tutti gli incontri si terranno presso “Innerspace 17 – Galleria d’Arte Indipendente”, a Torino in via Cesare Battisti n° 17.

Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 13,30, ma nella prima mezzora, per rendere più conviviale la partecipazione all’incontro, ai presenti sarà offerto un light snack.

È stato richiesto l’accreditamento al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati ai fini della formazione continua.

L’iscrizione all’intero ciclo di incontri prevede una quota di partecipazione scontata di 80,00 € comprensivi di IVA.
L’iscrizione ad un singolo incontro prevede una quota di partecipazione di 15,00 € comprensivi di IVA.

Iscrizioni e informazioni potranno essere richieste inviando una mail all’indirizzo: info@ljus.it o  formazione@ljus.it.

L’iscrizione è riservata ad un numero massimo di 25 partecipanti.
In base all’ordine di prenotazione, verrà inviata una email di conferma con la scheda di partecipazione da compilare e l’Iban per il versamento della quota.
L’iscrizione si intenderà perfezionata con l’invio della scheda compilata e della copia del bonifico con CRO tre giorni prima della data del seminario.

Scarica qui la locandina in formato pdf